Skip to content


Studio del nuovo modello di Profilo Dinamico Funzionale previsto dall’Accordo di Programma

L’Accordo di Programma per l’Inclusione degli alunni con disabilità sottoscritto il 31 agosto 2016 prevede l’applicazione di un nuovo modello per la formulazione del Profilo Dinamico Funzionale che interpreta completamente lo spirito dell’I.C.F., aggiungendo i fattori ambientali.
Questo Ufficio, pertanto, ritiene opportuno condividere con i docenti che si troveranno ad usare questo strumento le modalità di utilizzo e le idee psicopedagogiche su cui si fonda, anche con attività di simulazione e confronto.

Nota UST