Skip to content


Codex Purpureus Rossanensis

Il Codex Purpureus Rossanensis, nel 2015 riconosciuto Patrimonio dell’Umanità, è un evangeliario greco miniato che risale al VI secolo e comprende i testi di Matteo e di Marco .
Il Codex sarà illustrato ed analizzato il 14 maggio alle ore 17 presso l’Auditorium del Museo di Santa Caterina dagli esperti che lo hanno in custodia e dai ragazzi, vincitori del premio
Invito